IEZZO, Con Gattuso ACF fa grande colpo. Drago...

11.05.2021 19:14 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Radio Bruno
IEZZO, Con Gattuso ACF fa grande colpo. Drago...
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

Gennaro Iezzo ex portiere del Cagliari e del Napoli, prossime avversarie viola ha parlato di tanti temi a partire dalla sfida di domani tra Cagliari e Fiorentina: "Viola e sardi salvi? Sono stati aiutati dalla rosa, i valori sono venuti fuori alla fine e fanno la differenza quando sei nel vortice. Ho visto il Cagliari a Benevento, è compattO, sa quello che vuole. E' un po' come la Fiorentina che ha anche grandi giocatori dalla sua. Quest'anno le neo promosse hanno fatto un grande girone di andata equilibrando dunque il campionato e facendo precipitare squadre più forti in situazioni difficili ma basta anche lo stimolo di un allenatore nuovo per tirarsene fuori, come accaduto con Semplici o il ritorno di Iachini. Gattuso? Sta facendo bene ma il rapporto con De Laurentiis si è rotto e se la Fiorentina lo prende fa un grande colpo perché è cresciuto. Anche in questo periodo la squadra sta esprimendo un grande calcio e significa che lui ha grande idee anche se la poca esperienza lo ha fatto sbagliare. Qualche scelta poco concreta, con il Cagliari per esempio sul vantaggio doveva mettere qualcuno di più fisico per chiudere la partita e invece non lo ha fatto, ma forse era troppo convinto della qualità della squadra ed ha guardato più l'estetica. Mancato feeling con ambiente? E' stato acclamato appena arrivato e i tifosi gli sono stati vicini, forse la critica e la stampa... Ma il Napoli è stato privato da giocatori importanti anche a causa del Covid, altrimenti se la giocava con l'Inter. A Gattuso piace il portiere che gioca con i piedi, avrà dubbi su Dragowski? Lui vuole la costruzione dal basso per questo sceglie spesso Ospina anche se io non sono per l'alternanza soprattutto non fa bene al più giovane Meret. Ci sono pro e contro, pro se hai giocatori bravi per attaccare a campo aperto ed oggi è tanta roba ma se sbagli in quella posizione è pericolosissimo ma per lui è una prerogativa. Dragowski mi piace e sta facendo benissimo, può crescere ancora.