ANCORA ITALIANO, Il gruppo un orgoglio. Ora...

25.09.2021 14:47 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
ANCORA ITALIANO, Il gruppo un orgoglio. Ora...

Il tecnico della Fiorentina, Vincenzo Italiano, ha commentato la sfida di domani contro l'Udinese anche sui canali ufficiali del club: "Dopo la partita con l'Inter i ragazzi erano amareggiati, perché la prestazione è stata di altissimo livello e il risultato pesante. Però il calcio ti permette subito dopo tre giorni di rifarti, quindi già domani cercheremo di reagire".

Lei è più orgoglioso del gruppo o più rammaricato dei punti persi?
"Più orgoglioso del gruppo, non era facile far vedere quello che stiamo facendo in così poco tempo. Le prestazioni mi lasciano soddisfatto e se continuiamo così possono darci maggiori soddisfazioni. Siamo una squadra giovane e con ampi margini di miglioramento".

In alcune fasi della partita perché è giusto cambiare assetto tattico?
"Noi abbiamo cercato di farlo negli ultimi quindici minuti, quando siamo andati in svantaggio. Si tratta di piani B che devono avere tutte le squadre. L'idea era di iniziare a mettere qualche attaccante per pressare di più l'Inter".

Riuscirete ad essere aggressivi per tutti i novanta minuti?
"E' quello che si cerca di fare, ma penso tutte le squadre. L'aggressività permette di far ragionare poco gli avversari e di avere più chances di vincere. Non è facile, bisogna anche essere più equilibrati e rifiatare in certi momenti".