CENA ACF, In 400 brindisi e musica con Gazzè

08.12.2021 12:48 di Luciana Magistrato   vedi letture
CENA ACF, In 400 brindisi e musica con Gazzè

Musica e brindisi, le classiche cene di Natale della Fiorentina quest'anno si sono trasformate anche in viaggi nella musica italiana e concerti per allietare le serate dei viola. Dopo quella del 1° dicembre con i dipendenti (cui aveva presenziato anche Rocco Commisso costretto poi a ripartire per l'America) sulle note di Samuel dei Subsonica e dei Righeira al Tuscany Hall, ieri sera c'è stata la tradizionale cena degli auguri con gli sponsor, le autorità cittadine e le prime squadre al Teatro del Maggio. E vista la location dopo la cena è scattato il concerto vero e proprio con la bravissima e giovane Erica Mou seguita dal veterano Max Gazzè (che ha reso un tributo anche a Battiato) ma non sono mancati i ragazzi dell'Accademia del Maggio Fiorentino che hanno cantato arie classiche (ad esempio Puccini) e moderne, tutti presentati da Carletto Nicoletti. La coppia Petrillo-Maffei ha invece gestito il saluto fatto da dirigenti (Barone), allenatori e capitani delle due squadre agli invitati. Parole rese più belle e dolci dai risultati attuali. Le giocatrici e i giocatori della prima squadra erano accompagnati dai rispettivi partner per una serata all'insegna dell'eleganza e della famiglia. Tra i 400 invitati anche il sindaco Dario Nardella e il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani.

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.