CIOFFI, Pt viola scomodo. Quanti amici al Franchi

27.04.2022 20:33 di Andrea Giannattasio Twitter:    vedi letture
Fonte: dalla sala stampa dell'Artemio Franchi - Andrea Giannattasio
CIOFFI, Pt viola scomodo. Quanti amici al Franchi
FirenzeViola.it
© foto di DANIELE MASCOLO

Queste le parole di Gabriele Cioffi, tecnico dell’Udinese, dalla sala stampa dello stadio Franchi dopo il successo per 4-0 ottenuto contro la Fiorentina: “Non me l’aspettavo così facile… la Fiorentina ha fatto un primo tempo scomodo ma i ragazzi sono stati bravi e siamo contenti. A livello tattico ci aspettavamo una Fiorentina che avrebbe fatto un calcio molto propositivo che richiede scelte veloci da fare: i miei giocatori sono stati bravi a leggerle. Tanto di cappello alle loro prove. Deulofeu? E’ un campione e non si pone limiti. Lui è stimolato dall’ambiente. La Fiorentina se non avesse perso a Salerno sarebbe stata in corsa per la Champions, oggi era in corsa per l’Europa League: eravamo preparati a cosa ci aspettava. Questo campo per 15 anni ci è stato ostile, avevamo due chance: o provare a vincerla o rintanarci in difesa. La vittoria di oggi è stata speciale: ho rivisto tantissime persone allo stadio, dai miei amici che non vedevo da anni alla mia famiglia ai miei ex compagni di calcio... dispiace da fiorentino ma me la sono goduta".