ORLANDO A RFV, Jovic non è una prima punta

23.09.2022 16:52 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
ORLANDO A RFV, Jovic non è una prima punta
FirenzeViola.it

Massimo Orlando, ex giocatore della Fiorentina, ha parlato così a RadioFirenzeViola: “Saponara non è a fine carriera. Fisicamente la squadra è diversa rispetto alla scorsa stagione. Quest’anno la manovra dei viola è più lenta per questo l’ex Milan fatica di più rispetto ad un Sottil di turno. Tecnicamente nessuno può metterlo in discussione, per essere uno dei top gli manca solo la velocità. Kouame? Sicuramente è una bella idea usarlo centrale in attesa di Cabral e Jovic. Italiano e la società ovviamente hanno come obiettivo quello di recuperare il serbo e il brasiliano. L’ivoriano con i suoi movimenti favorisse molto gli esterni di attacco. Jovic? Io non lo considero una prima punta, non mi sembra quel giocatore che protegge palla o che fa le tipiche cose del classico centravanti. A me non dispiace Cabral ma quando non segni a quei livelli vieni messo in discussione. Il serbo lo vedrei bene dietro a Kouame o come seconda punta oppure trequartista. Non capisco come mai dopo tre mesi ancora l’ex Real sia ancora appesantito fisicamente. Contro l'Hellas abbiamo visto un 4-2-3-1, anche se Italiano non lo ammetterà mai. L'Atalanta è la peggiore squadra da poter incontrare in questo momento della stagione”.