UNA POLTRONA PER TRE

05.03.2021 21:00 di Giulio Falciai   Vedi letture
UNA POLTRONA PER TRE

Manca sempre meno alla sfida di domenica pomeriggio tra Fiorentina e Parma. Cesare Prandelli, purtroppo, è alle prese con le tante assenze in vista della gara. A centrocampo dovrà fare a meno di Castrovilli, uscito anzitempo dalla partita contro la Roma per un problema fisico, e in difesa non avrà a disposizione Igor che ha avuto un problema all’adduttore anche lui contro i giallorossi. 

Per quanto riguarda l’attacco Kouame, fermo ai box ormai da diverso tempo, si sta allenando ancora a parte e una sua presenza contro i ducali, anche solo in panchina, si fa sempre più difficile. Nel reparto offensivo il tecnico viola non potrà usufruire nemmeno di Ribery che dopo il giallo rimediato contro la Roma è stato squalificato per una giornata.

Per affiancare il capocannoniere viola, Dusan Vlahovic, quindi resta il ballottaggio tra il russo Kokorin e il francese Eysseric, con il secondo leggermente in vantaggio sul primo vista anche la deludente prestazione dell’ex Zenit mercoledì sera. Ovviamente rimane anche la possibilità che Prandelli possa cambiare modulo giocando con una punta sola affiancata da Bonaventura, il quale recupero sembra ormai certo. Resta difficile vedere in campo dal primo minuto Callejon.