RASMUSSEN, Mi ispiro ad Agger. Gioco con la testa

12.08.2019 13:12 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: dagli inviati L. Magistrato e G.A. Galassi
RASMUSSEN, Mi ispiro ad Agger. Gioco con la testa

Oggi è il turno anche di Jacob Rasmussen parlare in conferenza stampa. Ecco le sue parole: "All'Empoli sono stato molto bene. Per me è importante giocare in Serie A, nell'ultimo anno ho visto chi gioca in Italia. Non saprei a chi mi ispiro ma a me piace giocare con la palla: sono un difensore moderno. Gioco con la testa, non sono veloce ma dentro la testa sono veloce. Mi piace molto Agger (ex Liverpool,ndr). Quando possibile vorrei giocare come lui".

Su Skrtel: "Lui è un giocatore molto forte. Ovviamente guardo anche a lui: ora è all'Atalanta quindi il livello è molto alto".

Sul suo ritorno in campo: "Ancora non lo so ma spero la prossima settimana di tornare ad allenarmi con i compagni".

Sulla passata stagione: "Il calcio non è mai facile. Io do sempre il 100% in allenamento poi non sono io a decidere quando gioco e quando no. Sono contento quando scendo in campo ma la vita è così: io devo pensare solo a dare il massimo".

Su cosa è cambiato con la nuova proprietà: "Niente (ride, ndr). Per me non è cambiato niente".

Sul numero di maglia: "32. L'anno scorso avevo quello e voglio continuare".