PRONTO ALL'ESORDIO

09.02.2012 19:00 di Andrea Giannattasio   Vedi letture
Stefano Borgi
Stefano Borgi

La squalifica di Andrea Lazzari rimediata nel recente turno contro l'Udinese non permetterà a Delio Rossi di schierare per la terza volta consecutiva la stessa formazione già vista contro i friulani e prima ancora nel derby contro il Siena e questo creerà non pochi grattacapi al tecnico riminese che, con sei punti nelle ultime due gare, aveva probabiletr trovato una corretta alchimia di gioco e di uomini dopo mesi di duro lavoro.

Tuttavia nonostante l'assenza del mediano ex Cagliari, Rossi potrà avere finalmente a disposizione Rubén Olivera, l'ultimo acquisto di casa viola che fino a qui non ha mai avuto occasione di scendere in campo con la maglia gigliata a causa anche per lui, guarda caso, di una squalifica rimediata quando ancora giocava con la maglia del Lecce: l'ex salentino pare aver superato momentaneamente nelle gerarchie Amidu Salifu, attualmente inserito nella lista dei Primavera che stanno prendendo parte al Torneo di Viareggio ma virtualmente a disposizione del mister sin dalla trasferta in Emila, un ennesimo match che si preannuncia già adesso fortemente caratterizzato da climi polari ed da un campo ai limiti della praticabilità.

L'uruguaiano dunque, forte della sua poliedrica formazione tattica (iniziata nel ruolo di prima punte, proseguita con il suo adattamento sulla fascia e concusa con la definitiva consacrazione a centrocampo), non avrà problemi a prendere il posto di Lazzari sulla mediana, sperando che la sua proverbiale grinta che tutta Firenze si aspetta da lui possa essere messa in atto sin da domenica prossima.