PEDRO, Popolo Flu ferito per il salto alla Cuadrado

17.01.2020 09:45 di Dimitri Conti Twitter:    Vedi letture
PEDRO, Popolo Flu ferito per il salto alla Cuadrado

Si è imbarcato verso Rio de Janeiro, con scalo a Parigi, nel tardo pomeriggio di ieri, e con Pedro se ne vanno anche le illusioni estive sul conto di un calciatore spesso raccontato come un potenziale craque, rivelatosi invece una sorta di oggetto del mistero nella Fiorentina. Se ne tornerà in Brasile, e andrà a giocare - per il momento solamente in prestito - nel Flamengo. Un trasferimento, quello in rosso-nero, che ha fatto letteralmente infuriare buona parte di quella che era la sua tifoseria prima della parentesi a Firenze, il popolo del Fluminense, ferito nel profondo per il passaggio di uno dei suoi migliori talenti del recente passato in forza agli avversari e storici rivali di sempre. Pensare che il Flamengo era già andato all'attacco di Pedro nella scorsa estate, ma dal Flu hanno preferito ascoltare le sirene provenienti da Firenze, più remunerative a livello economico e senza l'incubo di doverlo affrontare da avversari. Peccato che pochi mesi dopo, a seguito del flop italiano, sia comunque approdato dove non sarebbe dovuto finire. Un caso che ai tifosi della Fiorentina potrebbe legittimamente riportare alla mente quello di Juan Guillermo Cuadrado, partito da Firenze e dall'Italia nel gennaio 2015, con destinazione Chelsea, prima di tornare però in Serie A da avversario della Fiorentina con la maglia della Juventus.