NASTASIC, Una seconda volta che fa sperare: i dati

22.09.2021 17:25 di Andrea Giannattasio Twitter:    vedi letture
NASTASIC, Una seconda volta che fa sperare: i dati
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

È stato un secondo debutto tutto sommato positivo quello che ha visto protagonista Matija Nastasic nella serata di ieri contro l’Inter. Il centrale serbo - che non giocava una partita ufficiale dal 6 febbraio con la maglia dello Schalke04 e addirittura non vestiva la maglia viola dal 25 agosto 2012, nei suoi 94’ in campo ha subito un solo fallo, ha giocato 65 palloni e in 52 occasioni i suoi passaggi sono andati a buon fine (nel 95% dei casi). Discreti anche i numeri relativi a quante volte ha fatto da scudo al pallone (14 “parate”, come le chiama il portale della Lega di A) così come i recuperi, che sono stati 7. A proposito dei passaggi riusciti, è degno di nota sottolineare che il serbo è stato assieme a Biraghi il giocatore che ha portato a buon fine il maggior numero di suggerimenti con il pallone tra i piedi per i compagni: meglio di lui ha fatto solo Milenkovic e in generale nella gara di ieri soltanto Brozovic, leader di questa speciale classifica.