FRECCIA ROSSA LIROLA

17.02.2020 10:00 di Giulio Falciai   Vedi letture
FRECCIA ROSSA LIROLA

Ieri pomeriggio a Marassi la Fiorentina ha trovato una super vittoria contro la Sampdoria di Claudio Ranieri per cinque reti a uno. Una vittoria importantissima sia per la classifica, scacciando momentaneamente il rischio retrocessione in Serie B, sia per l’entusiasmo, i viola non trovavano la vittoria in campionato dal match contro il Napoli del 18 gennaio. Tra le tante note positive, oltre alle doppiette di Vlahovic e Chiesa, c’è sicuramente la grandissima prestazione di Pol Lirola.

Il terzino spagnolo, autore dell’assist per il secondo gol di Federico Chiesa, è stato protagonista di un’altra ottima gara dimostrandosi una vera e propria freccia rossa, visti anche i colori della sua Nazionale, sulla fascia destra. Dall’arrivo del tecnico Beppe Iachini l’ex Sassuolo sembra essere completamente un altro giocatore. Il classe ‘97 ha tentato più volte la percussione in area strappando applausi e restando pericoloso per tutto il finale di gara. Giocando meno spalle alla porta avversaria e più sul dai e vai, Lirola si sta dimostrando sempre di più un terzino destro più che affidabile e pericoloso nella fase offensiva. 

Significative sono anche le parole del tecnico viola: “Sapevo benissimo cosa poteva darmi. Per me non è niente di nuovo. Deve solo continuare a lavorare ma ha margini di crescita perchè con gli esterni dobbiamo arrivare a fare gol". Mister Iachini ha grande fiducia in lui e Firenze e la Fiorentina sembrano aver trovato finalmente quel terzino destro di qualità che ormai mancava da diversi anni.