FIORENTINA-FROSINONE, INCROCI, ACQUISTI MANCATI E DOPPI EX

09.02.2024 20:00 di Luciana Magistrato   vedi letture
FIORENTINA-FROSINONE, INCROCI, ACQUISTI MANCATI E DOPPI EX
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca 2023 @fdlcom

Doppi ex, possibili acquisti e amarcord: Fiorentina-Frosinone è la partita dal significato importante per molti tesserati. A partire da Eusebio Di Francesco da una parte e Kayode e Sottil dall'altra che potevano viverla con la maglia invertita. Mentre alcuni giocatori le due maglie le hanno indossate entrambe, come Cerofolini, Caso e Baez, la viola prima e la giallobù ora.

Sul tecnico dei ciociari la conferma di un possibile approdo alla Fiorentina è arrivata dal tecnico stesso nella conferenza all'andata. Proprio Firenzeviola pubblicò le immagini dell'allora tecnico del Sassuolo - tra i più corteggiati del periodo -appena uscito dalla casa del dirigente viola Corvino e il passaggio sfumò anche per il fastidio che provò il club neroverde che fissò dunque un prezzo, oltre che per l'interessamento della Roma dove Di Francesco aveva giocato e alla quale dette dunque la priorità.

Kayode e Sottil sono invece stati oggetti del desiderio del Frosinone questa estate, con il  ds Angelozzi che a RFV qualche mese fa ha raccontato: "Su Sottil abbiamo fatto un pensiero ma la Viola non vuole cederlo. Kayode sta dimostrando di essere forte. Questa estate io l'ho chiesto alla Fiorentina ma Prade mi ha detto che sarebbe stato un futuro titolare".

Cerofolini è l'ex più recente, passato dalla Fiorentina (dove ha fatto il settore giovanile) al Frosinone proprio questa estate per giocarsela con Turati, anche se alla fine ha trovato solo 4 presenze. Anche Giuseppe Caso è cresciuto nel settore giovanile viola ed è rimasto nella Fiorentina fino al 2019 senza assaporare la serie A, categoria ritrovata col Genoa (2 presenze) ed ora con il Frosinone (13). Baez arrivò dall'Uruguay alla Fiorentina nella stagione 2015-2016 per poi, senza mai esordire in maglia viola, andare in prestito a Livorno, Spezia e Pescara. Dopo Cosenza e Cremonese in questa stagione è approdato al Frosinone.