AVANTI CON CHIESA E RIBERY, DIETRO CONFERMATO CACERES

22.09.2019 00:00 di Tommaso Loreto Twitter:    Vedi letture
© foto di Giacomo Morini
AVANTI CON CHIESA E RIBERY, DIETRO CONFERMATO CACERES

Non cambia assetto tattico Vincenzo Montella: oggi contro l’Atalanta il tecnico ripartirà dal 3-5-2 visto contro la Juve. La rinuncia a una punta di ruolo, che sia Vlahovic o Boateng, è il file rouge sul quale l’allenatore viola ha deciso di proseguire, dunque per entrambi gli attaccanti la sfida ai bergamaschi comincerà in panchina. In uno scenario di questo tipo l’undici titolare del Tardini è praticamente fatto: Pezzella, Milenkovic e Caceres schierati davanti a Dragowski, centrocampo a tre con Badelj Castrovilli e Pulgar e corsie esterne affidate a Lirola a destra e a Dalbert a sinistra. Davanti l’accoppiata composta da Chiesa e Ribery

Dall’altra parte c’è un’Atalanta che vuole lasciarsi alle spalle la batosta europea di Zagabria, e forse anche per questo motivo Gasperini potrebbe cambiare qualcosa nella formazione. In attacco, a giudicare dalle parole del tecnico alla vigilia, sono Ilicic e Zapata i probabili titolari, con Gomez che invece dovrebbe lasciar spazio a Malinovsky prendendosi un turno di riposo. Maggiore incertezza invece sulle condizioni dell’altro ex Muriel, di fatto in ballottaggio proprio con Ilicic, ma sulla carta sfavorito. Per il resto in difesa tornano Palomino e Djimsiti con Toloi, mentre in mezzo Pasalic al posto di Freuler e Castagne preferito ad Hateboer, a completare il reparto De Roon al centro e Gosens sulla sinistra. 

LE PROBABILI FORMAZIONI

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini, Toloi, Djimsiti, Palomino, Castagne, De Roon, Pasalic, Gosens, Malinovsky, Ilicic, Zapata

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski, Milenkovic, Pezzella, Caceres, Lirola, Castrovilli, Badelj, Pulgar, Dalbert, Chiesa, Ribery