ACCARDI, Il candidato ds: scouting il suo credo

02.05.2021 12:40 di Dimitri Conti Twitter:    Vedi letture
ACCARDI, Il candidato ds: scouting il suo credo
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

Negli scorsi giorni vi abbiamo raccontato della possibilità che sia Pietro Accardi il nuovo ds della Fiorentina. Con il contratto in scadenza al prossimo giugno non ancora rinnovato (anche se, in tal senso, i rapporti tra il dirigente e la proprietà dell'Empoli sono più che ottimi) è inevitabile che più di un pensiero vada ad un eventuale salto in viola che, pur sempre rimanendo in Toscana, sarebbe un bel salto in avanti dopo un'avventura che ormai lo vede già da 7 anni ad Empoli, di cui 5 nelle attuali vesti di ds. Il modo di conoscere approfonditamente Pradè e Barone, d'altronde, l'ha già avuto quando ci si è dovuto relazionare causa mercato (su tutti i prestiti di Zurkowski e Terzic): quello di Accardi è un modo di interpretare il ds al passo coi tempi, che fa grande riferimento su scouting e reti di osservatori, che punta ad arrivare prima grazie agli uomini di e sul campo. Se sarà lui il prossimo ds della Fiorentina, certamente vivrebbe un ruolo ridimensionato rispetto a quello attuale in azzurro, data la presenza dei sopraccitati dirigenti, ma a livello di appeal non potrebbe che rappresentare un passo in avanti. E chissà che, sempre tocchi a lui, non lo segua qualcuno proprio da Empoli...