A CAGLIARI È L'ORA DI PIATEK: CON LUI CALLEJON? IN MEZZO IDEA DUNCAN

23.01.2022 00:00 di Andrea Giannattasio Twitter:    vedi letture
A CAGLIARI È L'ORA DI PIATEK: CON LUI CALLEJON? IN MEZZO IDEA DUNCAN

Con qualche cerotto (o tampone) in più del dovuto, la Fiorentina si preparare ad affrontare la trasferta di Cagliari contro una formazione ridotta quasi ai minimi termini. Non sarà però, come detto, una Viola al 100%, date le defezioni last-minute di Vlahovic e di Saponara ma in ogni caso Italiano proverà a mandare in camp una squadra più che mai competitiva, con l’obiettivo di andare alla sosta di gennaio in piena zona Europa (il pari della Lazio ieri in tal senso aiuta) prima di affrontare un febbraio per cuori forti.

In porta si dovrebbe rivedere Terracciano, che ha vinto il ballottaggio con Dragowski, mentre in difesa nulla dovrebbe cambiare rispetto al quartetto che ha annullato l’attacco del Genoa: sulle fasce Odriozola e Biraghi mentre al centro Milenkovic e Igor, in attesa di Quarta che ieri è tornato al centro sportivo dopo la guarigione dal Covid. A centrocampo in due sono sicuri del posto, Bonaventura e Torreira, mentre sulla sinistra Duncan sembra in vantaggio rispetto a Maleh e Castrovilli (ma non sono escluse sorprese in quella zona di campo).

In attacco infine non si prescinderà da Gonzalez e Piatek mentre per la terza maglia Callejon sembra in vantaggio sugli altri. In questo caso Nico agirebbe a sinistra mentre per vedere Ikoné in campo ci sarà ancora da aspettare.

CAGLIARI (3-5-2): 31 Radunovic; 15 Altare, 3 Goldaniga, 23 Ceppitelli; 25 Zappa, 8 Marin, 39 Kourfalidis, 29 Dalbert, 33 Obert; 20 Pereiro, 10 Joao Pedro.
A disposizione: 43 Lolic, 41 Palomba, 42 Iovu, 45 Tramoni, 38 Desogus, 19 Gagliano, 35 Landinetti, 21 Oliva.
Allenatore: Mazzarri. 

FIORENTINA (4-3-3): 1 Terracciano; 29 Odriozola, 4 Milenkovic, 98 Igor, 3 Biraghi; 5 Bonaventura, 18 Torreira, 32 Duncan; 7 Callejon, 19 Piatek, 22 Gonzalez.
A disposizione: 69 Dragowski, 25 Rosati, 55 Nastasic, 17 Terzic, 23 Venuti, 15 Pulgar, 10 Castrovilli, 14 Maleh, 33 Sottil, 11 Ikoné, 67 Munteanu.
Allenatore: Italiano.