TRICELLA, Viola: a preoccupare è la fragilità. Difesa...

20.04.2021 13:27 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lady Radio
TRICELLA, Viola: a preoccupare è la fragilità. Difesa...
FirenzeViola.it

Roberto Tricella, ex difensore del Verona campione d'Italia, è intervenuto per analizzare la sfida di stasera, ma non solo. Queste le sue dichiarazioni: "La Fiorentina fa bene a preoccuparsi, ma non troppo. Comunque ha una serie di partite impegnative, scontri diretti e di conseguenza 5 punti sono tanti però non sono neanche tantissimi. La fragilità che sta dimostrando è il problema, è stata facilitata dagli insuccessi del Cagliari. Le altre squadre sono abituate a lottare per la salvezza, di conseguenza l'aspetto psicologico è importante e potrebbe subirlo, ma i sardi sono sullo stesso piano. Verona? Ho sentito dei commenti di Juric, ma non le ho viste. Credo abbiano perso per episodi, saranno motivati e proveranno a vincere. La Fiorentina ha tradizione positiva a Verona, la cabala può aiutarla. Sarà uno scontro impegnativo, i gialloblù può permettersi di rischiare e non succede niente. La Fiorentina dovrebbe essere spregiudicata, ma la situazione di classifica non glielo permette. Difesa? Io mi stupisco sempre del fatto che si marchi a zona. Contro l'Atalanta Bonaventura era su Zapata: qualcosa non va indipendentemente dal fatto che il colombiano può far gol anche con Pezzella. Io sinceramente marcherei diversamente anche se le statistiche dicono che a zona si può limitare i danni. A me aveva impressionato. Starei centomila volte più attento in quelle situazioni anche perché i calci da fermo sono determinanti ed è strano perché Iachini è sempre attento. I viola devono trovare continuità di risultati per dare respiro, non deve essere obbligata a vincere a Verona perché i punti parlano di una differenza. Deve stare attenta e giocare con la testa sgombra da pensieri, magari un pareggio a Verona, un pareggio con la Juventus... Quel che è certo è che non può stare tranquilla".