RASTELLI, Castrovilli può fare come Barella

20.09.2019 12:45 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
RASTELLI, Castrovilli può fare come Barella

La versione on-line de La Gazzetta dello Sport, Gazzetta.it, questa mattina offre un focus sui migliori classe '97 del campionato di Serie A, includendo nell'elenco ovviamente anche il viola Gaetano Castrovilli. Ecco quanto scrive la rosea sul mediano viola, attraverso anche le parole dell'ex allenatore del pugliese alla Cremonese lo scorso anno Massimo Rastelli:

Castrovilli è esploso a Firenze. Classe '97 viene dalla Puglia, Minervino Murge. E’ cresciuto nel Bari, ma a Firenze lo ha portato lo scopritore di talenti Pantaleo Corvino. Un’altra mossa azzeccata dell’ex umo mercato viola che poi lo ha spedito a fare esperienza a Cremona. Dove nello scorso campionato, in B, ha mostrato le sue qualità. Massimo Rastelli lo ha impostato da mezzala, dopo averlo visto fare l’esterno e pure il trequartista. “Credo possa diventare una grande mezzala, può ripercorrere le tappe di Barella che ho lanciato a Cagliari. Ha avuto dei problemi fisici, ma appena è ripartito ha fatto vedere grandi cose anche in fase realizzativo. Quando va sinistra verso destra è devastante», spiega proprio Rastelli che prova a far decollare la Cremonese, ma senza Castrovilli. L’attuale ds viola Pradè ha già pensato di parlare con l’attuale procuratore Michelangelo Minieri per sistemare il contratto: un quadriennale a un milione l’anno. Per questo ragazzo cresciuto con un papà falegname e una mamma infermiera che sabato scorso ha fatto penare la Juventus. Deve soltanto stare attento a non montarsi la testa.