PIOLI, Chi avrebbe mai detto che avremmo perso coi viola?

03.12.2021 16:26 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
PIOLI, Chi avrebbe mai detto che avremmo perso coi viola?
FirenzeViola.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Dopo la netta vittoria sul Genoa, il Milan è il primo a scendere in campo nella 16esima giornata di Serie A nella sfida, prevista per domani alle 15, contro la Salernitana a San Siro. Stefano Pioli ha parlato così i conferenza stampa: 

Ci sono pro e contro di giocare in giorni così ravvicinati? "Abbiamo fatto l'abitudine a questi incontri ravvicinati, abbiamo le nostre tempistiche. I tempi sono sempre corti, ma abbiamo studiato bene i nostri avversari, di recuperare energie e di preparare bene questa partita".

Dove si dovrebbe intervenire sul calendario? "Si gioca troppo, è evidente. La salute dei calciatori è fortemente a rischio e vale per tutti. Quando si parla di turn over non è turn over - che per me non esiste, per me sono tutti titolari - diventa inevitabile: bisogna per forza far rifiatare i giocatori dal punto di vista fisico e mentale. È difficile capire come sistemare il calendario".

Il mese di dicembre è quello più delicato da quando è al Milan? "Ho passato, soprattutto all'inizio, dei mesi più difficili. Poi se alleni al Milan tutti i mesi sono difficili, ma è giusto perché noi abbiamo alzato il livello ed è quello che volevamo. Ma poi: chi l'avrebbe detto che potevamo perdere con Fiorentina e Sassuolo, con tutto il rispetto per loro. Tutte le partite sono difficili".