DE SIERVO, Stadi al 75% occasione persa. Calendari...

22.10.2021 17:22 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
DE SIERVO, Stadi al 75% occasione persa. Calendari...
FirenzeViola.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Durante l'Assemblea delle Leghe europee oggi a Milano, l'ad della Lega Serie A Luigi De Siervo ha fatto il punto su alcuni temi dibattuti. Ecco le sue parole raccolte da Tuttomercatoweb. Dopo la conferma della bocciatura dei Mondiali ogni due anni l'ad è tornato sulla questione calendari: "Ci vuole maggiore rispetto per i giocatori e i tifosi, ma soprattutto per gli imprenditori che pagano gli stipendi dei calciatori. Negli ultimi mesi c'è stata una richiesta continua di aprire nuove finestre per le competizioni FIFA, ma queste andrebbero solo a creare un danno economico forte per i campionati nazionali. I campionati nazionali devono difendere la propria dimensione e continuare a durare 9 mesi".

De Siervo afferma poi che la Superlega non è un argomento chiuso: "Il progetto è tutt'altro che defunto, questa battaglia continuerà e dobbiamo restare vigili. La Superlega danneggerebbe in maniera irreversibile le sorti dei campionati nazionali, non possiamo permetterlo".

Sulla redistribuzione degli introiti in Serie A: "Sarebbe difficile intervenire in maniera dirigsta con un budget unitario. Non è possibile creare una competizioni in cui tutti abbiano la stessa dotazione economica iniziale. Va cambiato piuttosto l'attuale Financial Fair Play".

Sulla capienza degli stadi al 75% e Inter-Juve sold out: "Altra occasione persa per tornare al 100%. Confidiamo nell'attività politica della Federazione e del Governo per riportare quanto prima la capienza massima di tifosi in tutti gli stadi d'Italia".