CHIESA ANCORA A DESTRA, CUTRONE CON RIBERY

22.07.2020 00:00 di Tommaso Loreto Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
CHIESA ANCORA A DESTRA, CUTRONE CON RIBERY

Quella con l’Inter è sfida da affrontare con la massima libertà mentale, d’altronde la Fiorentina arriva a San Siro con la salvezza in tasca e dopo il pari di Roma in casa nerazzurra non sono mancati i nervosismi. Iachini ha a disposizione un gruppo che lo segue e anche sotto il profilo della gestione delle energie non mancano le scelte. Stasera a Milano il tecnico dovrebbe ripartire dal 3-5-2 delle ultime sfide, proponendo nuovamente Chiesa nella versione a tutta fascia sulla destra. 

Per il resto la difesa è la stessa di domenica sera, Milenkovic, Pezzella e Caceres saranno i tre davanti a Terracciano (Dragowski non è convocato e punta al rientro all’Olimpico, domenica contro la Roma) mentre a sinistra dovrebbe esser preferito Dalbert rispetto a Lirola. Con Pulgar in regia Duncan e Castrovilli completeranno il centrocampo mentre davanti Cutrone è favorito per affiancare l’intoccabile Ribery

Nell’Inter il dubbio è legato al trequartista che dovrà sostenere le due punte, tra Eriksen e il grande ex Borja Valero la scelta di Conte dovrebbe arrivare all’ultimo mentre in mezzo Barella e Brozovic saranno affiancati da Moses sulla destra e l’altro ex Biraghi a sinistra. In difesa davanti ad Handanovic Skriniar, De Vrij e Godin quanto all’attacco a partire dalla panchina potrebbe essere Lautaro Martinez a favore della coppia titolare Lukaku-Alexis Sanchez.

LE PROBABILI FORMAZIONI 

INTER (3-4-1-2): Handanovic, Skriniar, De Vrij, Godin, Moses, Barella, Brozovic, Biraghi, Borja Valero, Sanchez, Lukaku

FIORENTINA (3-5-2): Terracciano, Milenkovic, Pezzella, Caceres, Chiesa, Castrovilli, Pulgar, Duncan, Dalbert, Ribery, Cutrone