LAZIO-FIORENTINA, I numeri della sfida dell'Olimpico

05.01.2021 14:45 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Alessandro Di Nardo
LAZIO-FIORENTINA, I numeri della sfida dell'Olimpico
FirenzeViola.it
© foto di Insidefoto/Image Sport

Il match dell’Epifania vedrà di fronte biancocelesti e viola in un classico della serie A giunto al suo 143esimo atto. La cabala non sorride ai gigliati: se i precedenti sono solo lievemente sbilanciati dalla parte dei capitolini (54 vittorie per la Lazio, 46 vittorie per la Fiorentina e 42 pareggi), la Fiorentina è  la squadra contro cui la Lazio ha vinto più partite in A (54) ed il trend recente non è incoraggiante: negli ultimi 15 precedenti la Fiorentina ha vinto solo due volte (l’ultima nel maggio 2017, quando i viola si imposero al Franchi per 3-2 grazie alle reti di Babacar, Kalinic ed all’autogol di Lombardi). Per il resto parecchie delusioni per i gigliati: l’ultima che risale a pochi mesi fa, giugno 2020, una sconfitta 2-1 all’Olimpico in una gara condizionata da grandi polemiche per alcune decisioni arbitrali, su tutte, il rigore fischiato ai padroni di casa per un presunto contatto Dragowski-Caicedo che poi portò alla rete decisiva di Immobile. Per trovare l’ultimo successo della Fiorentina in casa della Lazio dobbiamo tornare indietro di quasi 5 anni: nel maggio 2016 i viola di Paulo Sousa espugnarono l’Olimpico vincendo per 4-2 grazie ad una doppietta di Vecino ed alle reti di Bernardeschi e Tello.

Per quanto riguarda i numeri legati al momento delle due squadre, sia Lazio che Fiorentina vengono da un periodo simile: nelle ultime 5 di campionato i biancocelesti hanno vinto solo una volta, contro il Napoli, per il resto sono arrivati 2 pareggi e 2 sconfitte, mentre i viola oltre all’exploit con la Juve hanno collezionato 3 pareggi ed una sconfitta. Se l’andamento degli ultimi risultati fa capire il momento di difficoltà che vivono le due squadre, i due attacchi sembrano marciare a ritmi ben diversi. Nelle prime 15 giornate solo una volta la Lazio è rimasta a secco di reti, mentre per i viola, con l’ultimo 0-0 col Bologna, sono già sei le partite senza gol in questa serie A, solamente il Parma ha fatto peggio. La Lazio si affiderà in avanti a Ciro Immobile (a segno su rigore nel pari col Genoa e per la quinta stagione di fila in doppia cifra in A) e Luis Alberto (3 gol e 4 assist nelle 6 partite disputate contro la Fiorentina). I viola dall'altra parte sono alla disperata ricerca di gol, ma difficilmente punteranno su Jose-Maria Callejon, attaccante ormai ai margini della rosa ma che ha nella Lazio la sua vittima preferita (con la maglia del Napoli 6 gol contro i biancocelesti di cui 4 all'Olimpico).