DS SPEZIA, Italiano ha una clausola. Oggi resettiamo

19.02.2021 18:14 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
DS SPEZIA, Italiano ha una clausola. Oggi resettiamo
FirenzeViola.it
© foto di Ufficio Stampa dello Spezia Calcio

Il direttore sportivo dello Spezia Mauro Meluso ha parlato a Sky Sport prima del match contro la Fiorentina: "La vittoria col Milan dobbiamo averla già dimenticata. Le cose belle durano poco: abbiamo fatto un'impresa ma bisogna resettare visto che siamo in una buona posizione di classifica ma la strada è ancora lunga e tortuosa. Dobbiamo impegnarci in ogni partita con la forza e la determinazione di sempre".

Italiano?
"Abbiamo avuto sempre ottime prestazioni, anche quando il risultato non ci ha sorriso. Perché questo allenatore lavora molto bene sul campo. Opera con un metodo meritocratico e i calciatori lo seguono, in più è divertente e scanzonato. Il momento è particolarmente felice per noi ed è normale che il sole è ancora più caldo. Il mister ha un contratto di un altro anno ma con una clausola rescissoria messa dalla proprietà precedente. So che è attenzionato ma spero di poter lavorare con lui quanto più a lungo. Con le dovute proporzioni mi ricorda Zeman anche se con qualche accorgimento in più sotto il profilo tattico, un po' meno spregiudicato. Sta più attento alle marcature, con tutto il rispetto per Zeman con il quale ho giocato".

Più punti con le big che con le squadre di bassa classifica?
"È un dato che non avevo analizzato però abbiamo avuto prestazioni costanti. E questo ci faceva ben sperare: abbiamo fatto più punti fuori casa che in casa, il che significa che il nostro è un calcio propositivo. Va dato merito al mister e al suo staff. Ma vorremmo che i riflettori su di noi si spegnessero: la salvezza è ancora un miraggio"