DE ZERBI, Giocato contro grande squadra. Salvezza...

02.07.2020 00:06 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Sky Sport
© foto di Federico De Luca 2020
DE ZERBI, Giocato contro grande squadra. Salvezza...

Roberto De Zerbi, tecnico del Sassuolo, ha parlato a Sky Sport della vittoria ottenuta contro la Fiorentina per 3-1: "Purtroppo è arrivato anche un gol dell'avversario oltre che i tre nostri, ma giocavamo contro una grande squadra, la Fiorentina. L'Europa? Noi partiamo sempre per salvarci, non per dire bugie: sappiamo le difficoltà del campionato. Con il Lecce sabato vogliamo chiudere il discorso salvezza. Caputo? E' insostituibile per la sua intelligenza, è un giocatore completo, ma devo gestire tutti i giocatori, infatti Obiang l'ho sostituito bene con Defrel. I calci d'angolo? Se la palla viene fuori, cerchiamo il contropiede per andare a far gol. Boga? Io sono ultrà di tutti, abbiamo una squadra zeppa di talenti. Fare la formazione non è facile. Il rinnovo? Sono rimasto volentieri, non mi ha chiamato nessuno. Volevo rimanere perché secondo me non abbiamo toccato il massimo, so che mi diverto. Carnevali mi ha detto che non vende né Locatelli, né Boga né Berardi. Sostituire questi tre è dura. Al di là della società, anche i giocatori devono capire che un anno in più a questo livello aiuta a fare il protagonista: se vai via un anno prima, magari, ti manca la forza. Anche loro devono capire che obiettivo hanno".