SCONTRI TIFOSI, A rischio due trasferte europee

23.09.2023 09:30 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
SCONTRI TIFOSI, A rischio due trasferte europee
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca 2023 @fdlcom

Sulle pagine dell'edizione odierna de La Repubblica Firenze è presente un fondo dedicato agli scontri tra i tifosi della Fiorentina e quelli del Genk. A fine gara il delegato presente a Genk ha avuto un colloquio con la dirigenza viola e non ha escluso sanzioni, dato che i tifosi della Fiorentina si sono trovati coinvolti in tafferuglie anche per il match contro il Basilea, che è costato un turno a porte chiuse in trasferta. 

I supporters della viola adesso rischiano un nuovo divieto di trasferta. La partita si gioca sulla recidività. Il possibile divieto sarebbe da scontare contro Cukaricki e Ferencvaros. Un danno che priverebbe sia i tifosi di visitare due mete gettonate (Leskovac e Budapest), sia i giocatori della spinta dei tifosi.

Gli scontri sono però avvenuti lungo la strada e non dentro lo stadio e ciò potrebbe voler dire il mancato giudizio da parte della Uefa. Lo scorso anno ci furono scontri anche contro il Braga e per la finale di Praga, ma in entrambe le occasioni la Uefa non intervenne.I tifosi degli Hammers, invece, accusati di aver lanciato oggetti contro Biraghi, sono stati sanzionati con due partite senza pubblico per intemperanze dentro lo stadio e non fuori. 

Intanto però il centinaio di supporters viola fermato all'esterno dello stadio è stato rilasciato nelle ore seguenti della partita e tutti sono rientrati in Italia.