MARTORELLI A RFV, Già via Amrabat? Penso di no

04.12.2022 17:40 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
MARTORELLI A RFV, Già via Amrabat? Penso di no
FirenzeViola.it
© foto di Alessio Alaimo

L'intermediario di mercato Giocondo Martorelli ha parlato nel pomeriggio di Radio Firenzeviola a cominciare da cosa si aspetta dal mercato di gennaio: "Nessuno si aspettava un affare come Vlahovic lo scorso anno, di solito gennaio non è mai stato un momento topico per scambi di giocatori importantissimi. Inoltre molte società italiane stanno vivendo momenti difficili dal punto di vista economico".

Della Fiorentina cosa pensa?
"Commisso ha fatto dichiarazioni abbastanza chiare: non interverrà in maniera importante a gennaio. In attacco la Fiorentina punta tutto su Jovic, in più trovare qualcuno in quel ruolo che possa fare la differenza non è semplice. È molto difficile, confido sul fatto che Italiano possa avere a disposizione calciatori che non ha mai avuto, come per esempio Castrovilli o Gonzalez. Con i cambi e con tre competizioni devi avere 18-20 giocatori di valore e penso che qualcosina ancora manchi ad una rosa buona ma non tale da garantire continuità su tutti i fronti".

Sabiri alla Fiorentina?
"La Sampdoria in questo momento è una società senza chiarezza. Rischia seriamente di essere retrocessa e un giocatore come Sabiri potrebbe partire. Bisognerà capire le volontà della società, mi limito a dire che è un ottimo giocatore".

In attacco?
"Arnautovic sarebbe un grandissimo colpo, ma non penso che il Bologna in questo momento sia disponibile a cederlo. In più si torna lì: hai Cabral e Jovic, poi diventa difficile fare plusvalenza. Alla Fiorentina mancano magari un esterno e un centrale".

Addio di Amrabat a gennaio è possibile?
"Penso di no. Sta facendo benissimo e parto dal presupposto che la proprietà non può fare a meno di giocatori bravi".