FRATI A RFV, Ikonè? Gol a parte ho visto ancora poco

23.09.2022 11:39 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
FRATI A RFV, Ikonè? Gol a parte ho visto ancora poco
FirenzeViola.it

Luca Frati, storico giornalista fiorentino, ha parlato a Radio FirenzeViola del momento della Fiorentina e delle prestazioni di Jonathan Ikoné: "Io gol a parte, di Ikoné ho visto poco anche domenica. Speriamo che si possa riscattare ma al momento è impalpabile. Ricordiamoci che quando è arrivato è stata una seconda scelta, almeno secondo me, visto che la prima era Berardi. Però anche quella operazione non era facile visto quanto sono stati pagati i giocatori in uscita dal Sassuolo".

Dove può arrivare questa Fiorentina?
"Gli obiettivi sembrano difficili da centrare. Migliorarsi non sarà facile e i primi segnali in questo inizio stagione non sono straordinari. Penso ci sia stata una sottovalutazione, anche da parte dell'allenatore, di alcune carenze della rosa, penso soprattutto al pacchetto di centrali di difesa. Anche avere due attaccanti con così tante difficoltà recenti e pochi gol nelle gambe è un azzardo".

Dietro però contro l'Hellas Verona Lucas Martinez Quarta e Luca Ranieri hanno fatto bene.
"A me piace come giocatore, viene da una scuola, quella argentina, che ha prodotto tanti difensori di livello. Penso stia crescendo in prestazioni. Ranieri lo reputo una riserva, l'assenza di Milenkovic è importante e spero riesca a rientrare al più presto. Poi c'è da dire che Igor non ha iniziato al meglio la stagione. Allarghiamo il reparto parlando anche dei portieri: spero che Terracciano diventi titolare fisso. Se lui è il più affidabile al momento Gollini deve mettersi da parte".