PRIME MOSSE A CENTROCAMPO

20.06.2019 10:00 di Niccolò Santi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
PRIME MOSSE A CENTROCAMPO

È cominciato il calciomercato della Fiorentina. Non ancora formalmente, in quanto la sessione estiva aprirà i battenti il primo di luglio, ma di sicuro sul piano strategico. Sono infatti in arrivo le prime idee della nuova società, con il centrocampo che al momento pare il reparto più caldo. O senz'altro quello che verrà maggiormente rielaborato. Tra i nomi caldi ci sono quelli di Ismaël Bennacer (CLICCA QUI) e Rolando Mandragora (CLICCA QUI).

Entrambi registi dalle ottime potenzialità, andrebbero ad arricchire un reparto che dopo l'addio di Milan Badelj ha vissuto un periodo particolarmente travagliato. Se per l'algerino si è palesato lo stesso presidente dell'Empoli, Fabrizio Corsi, confermando l'interesse dei viola, è altrettanto facile pensare a Mandragora in quanto portato all'Udinese un anno fa proprio da Daniele Pradè per una cifra attorno ai 20 milioni di euro.

Oltretutto la nuova proprietà della Fiorentina ha fatto capire a più riprese di non disdegnare il Made in Italy. Insomma, tanti buoni motivi per supporre l'arrivo dell'uno o dell'altro giocatore. O magari di entrambi. Sempre a centrocampo, si fa avanti infine la pista Dennis Praet, classe '94 da sempre pallino del neo ds gigliato, il quale lo voleva a Firenze e poi lo portò alla Sampdoria. Non è escluso pertanto un ritorno di fiamma.