KEITA, Viola o Spagna ma per ora è in stand-by

14.08.2019 11:49 di Luciana Magistrato   Vedi letture
© foto di PhotoViews
KEITA, Viola o Spagna ma per ora è in stand-by

E' rientrato da pochi giorni al Monaco, dopo aver giocato la Coppa d'Africa con il suo Senegal fino alla finale con l'Algeria di Bennacer, ma Keita Baldé non conosce ancora il suo destino. La Fiorentina ne ha parlato con il Monaco che vorrebbe cederlo, ma il senegalese non è in cima alla lista dei desideri viola, anche per l'ingaggio alto (all'Inter percepiva 3 milioni) e per la formula (accetterà un altro prestito con diritto di riscatto?). Inoltre c'è la concorrenza di alcuni club spagnoli (tra cui il Valencia) mentre in Italia anche il Milan aveva fatto un tentativo per il prestito ma il probabile arrivo di Correa da una parte e la volontà del giocatore dall'altra che, già scottato dal mancato riscatto dell'Inter, come detto vuole trovare una soluzione definitiva in un club che lo metta comunque al centro del progetto, hanno smorzato l'operazione che era comunque un piano B per i rossoneri. La chiusura del mercato inglese gli ha tolto la possibilità gradita di andare all'Arsenal (che poi ha fatto altre scelte) e dunque anche per lui resta un finale di mercato incerto e infuocato.