ESSERE LUCAS TORREIRA. RIPOSO E RISCATTO IN VISTA?

23.02.2022 10:00 di Giacomo A. Galassi Twitter:    vedi letture
ESSERE LUCAS TORREIRA. RIPOSO E RISCATTO IN VISTA?
FirenzeViola.it
© foto di www.imagephotoagency.it

A rendere ancora più lieti questi giorni per Lucas Torreira ci pensa il padre, Ricardo, arrivato a Firenze per stare insieme al figliol prodigo e passare qualche giorno in spensieratezza. D'altronde l'amore per la città e per la Fiorentina è sbocciato in tutta la famiglia Torreira - famosa è rimasta l'esultanza proprio del padre ad un gol di Biraghi contro il Bologna - ma per Lucas ora il momento è davvero topico e la vicinanza della famiglia non può che dargli una spinta in più.

Tanto dei piani futuri suoi e della Fiorentina passa da ciò che accadrà nelle prossime settimane, con un diritto di riscatto dall'Arsenal pronto ad essere esercitato dalla società viola per oltre 15 milioni e un ruolo da leader cucito addosso al centrocampista nativo di Frai Bentos, Uruguay. Un uomo che non ha mai nascosto quanto lo abbia formato il luogo in cui è cresciuto, ma che alla Fiorentina è riuscito a ritrovare quello smalto che negli anni in Premier e in Liga sembrava aver perduto.

Con il Sassuolo è possibile possa rifiatare dopo la botta presa con l'Atalanta e in vista dell'impegno in Coppa contro la Juventus, ma la stagione del classe '96 fin qui è stata talmente positiva da aver costretto Pulgar a trovare un'altra sistemazione. Altri 100 di questi giorni, e Torreira sarà definitivamente un giocatore della Fiorentina non solo nel cuore, ma anche nei fatti.