FIORENTINA CON I SOLITI 11, IL BRESCIA SPERA IN BALOTELLI

21.10.2019 00:00 di Tommaso Loreto Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
FIORENTINA CON I SOLITI 11, IL BRESCIA SPERA IN BALOTELLI

Molta pretattica in avvicinamento alla sfida di stasera tra Brescia e Fiorentina visto che Corini da una parte mette in dubbio Balotelli, Montella dall’altra la conferma della solita formazione. In realtà nel Brescia l’attaccante dovrebbe essere regolarmente in campo dall’inizio, mentre in casa viola non dovrebbero esserci sorprese nel collaudato 3-5-2 che ha contraddistinto le ultime sfide prima della sosta. 

E anche se Caceres è rientrato per ultimo, se Badelj non è nelle migliori condizioni, e se Chiesa aveva accusato un fastidio al flessore sabato scorso in Nazionale, alla fine Montella è orientato a confermare i soliti undici rimandando a partita in corso eventuali cambi tattici. Dunque davanti a Dragowski Pezzella Milenkovic e Caceres, Pulgar e Castrovilli insieme e Badelj con Lirola a destra e Dalbert a sinistra, Chiesa e Ribery davanti. 

Nel Brescia Balotelli è quindi destinato a far comunque coppia con Donnarumma (eventualmente è pronto Ayè) mentre restano ai box Torregrossa e Tremolada con Magnani e Martella acciaccati in panchina. Tra i titolari dovrebbe invece esserci l’ex Romulo insieme a Tonali, Bisoli e probabilmente Dessena. I centrali in difesa saranno Cistana e e Chancellor con Sabelli a destra e Mateju a sinistra.

LE PROBABILI FORMAZIONI

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen, Sabelli, Castana, Chancellor, Mateju, Bisoli, Tonali, Dessena, Romulo, Balotelli, Donnarumma

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski, Milenkovic, Pezzella, Caceres, Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert, Chiesa, Ribery