DUBBI IN OGNI REPARTO, VLAHOVIC E PULGAR FAVORITI

22.11.2020 00:00 di Tommaso Loreto Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
DUBBI IN OGNI REPARTO, VLAHOVIC E PULGAR FAVORITI

Alla vigilia del suo secondo esordio da allenatore della Fiorentina Prandelli non si sbottona, rilancia la sacralità dello spogliatoio e in tema di formazione gioca a carte coperte. D'altronde anche sotto questo profilo il tecnico conosce alla perfezione l'ambiente e prima di tutto non vuol dare vantaggi agli avversari. Il richiamo all'unità di ieri è il miglior messaggio possibile dopo 48 ore turbolente, di sicuro la conferma di quanto Prandelli creda nella sua seconda avventura in viola. 

E così, anche se ancora molto è da scoprire, la sensazione è che comunque la Fiorentina che oggi affronta il Benevento sarà disposta in modo diverso rispetto al recente passato. La soluzione del 4231 resta la più accreditata, anche se i ballottaggi sono tutti apertissimi. Dietro Caceres sembra favorito su Lirola per giocare a destra di una difesa che ritrova Pezzella accanto a Milenkovic, così come davanti Vlahovic pare aver messo la freccia su Cutrone, ma trattasi di pure ipotesi. Intanto a sinistra andrà Biraghi con Duncan e Pulgar a giocarsi la maglia accanto ad Amrabat (potrebbe spuntarla il secondo) mentre Castrovilli avanzerà finendo in mezzo a Kouamè e Ribery rispettivamente a destra e sinistra. 

Il Benevento di Pippo Inzaghi si presenta invece senza Caprari squalificato e con Lapadula inizialmente in panchina per le fatiche degli impegni con la nazionale del Perù, al suo posto dal 1' ci sarà Moncini con Insigne e Sau a supporto. Nella difesa a quattro davanti a Montipò Glik e Caldirola sono i due centrali mentre in mezzo spazio al trio Hetemaj, Schiattarella, Ionita. 

LE PROBABILI FORMAZIONI:

FIORENTINA (4-2-3-1): Dragowski, Caceres, Pezzella, Milenkovic, Biraghi, Amrabat, Pulgar, Kouame, Castrovilli, Ribery, Vlahovic

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò. Letizia, Caldirola, Glik, Barba, Hetemaj, Schiattarella, Ionita, Sau, Insigne, Moncini