DEA-VIOLA: DUE MESI DOPO NUMERI SHOCK

23.04.2019 20:00 di Giulio Falciai   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
DEA-VIOLA: DUE MESI DOPO NUMERI SHOCK

La distanza tra le due semifinali di Coppa Italia tra Fiorentina e Atalanta, rispettivamente 27 febbraio e 25 aprile, aveva fatto molto discutere i tifosi. Due mesi di distacco tra due gare che valgono una finale di coppa e, eventualmente, un possibile accesso all'Europa sono decisamente troppi. Dopo il rocambolesco 3-3, allo stadio Artemio Franchi, di fine febbraio la speranza viola era quella che da lì a due mesi il rendimento della Dea fosse andato a calare mentre quello viola a salire. Purtroppo, però, le cose non sono andate esattamente così.

È un confronto impietoso quello tra Fiorentina e Atalanta. Al 27 febbraio, data della gara di andata di Coppa Italia, le posizioni in classifica dei viola e dei nero-azzurri erano rispettivamente 9° con 36 punti e 7° con 38 punti. Adesso la squadra di Montella conta 40 punti, al 11° posto, mentre quella di Gasperini 56 punti, al 5° posto. Appena 4 punti totalizzati dalla Fiorentina in due mesi mentre ben 18 dai bergamaschi. 

Anche il confronto tra i gol fatti e quelli subiti è sconcertante. Da fine febbraio i viola hanno segnato solamente 7 gol e ne hanno subiti 12. L'Atalanta, invece, è andata in rete per ben 15 volte e ha preso gol solamente 6 volte.

Un paragone, quindi, dai numeri spaventosi. Che dimostrano come la formazione lombarda ha decisamente macinato punti e al momento lotta per un eventuale posto in Champions League. E i viola, invece, visti gli scarsi risultati, si vedono sorpassare addirittura dal Cagliari trovandosi solamente a +11 dal terzultimo posto occupato dall'Empoli.

Situazione al 27 febbraio 2019 :

ATALANTA:    7° posto    38 punti    51 gol fatti    36 gol subiti
FIORENTINA :   9° posto    36 punti    40 gol fatti    29 gol subiti

Situazione al 23 aprile 2019 :

ATALANTA :   5° posto    56 punti    66 gol fatti   42 gol subiti
FIORENTINA :    11° posto    40 punti    47 gol fatti    41 gol subiti