AU REVOIR VERETOUT. PRADÈ HA GIÀ PRONTO IL SOSTITUTO

19.07.2019 10:00 di Mattia Verdorale Twitter:    Vedi letture
AU REVOIR VERETOUT. PRADÈ HA GIÀ PRONTO IL SOSTITUTO

Ieri la fumata bianca: Fiorentina e Roma hanno raggiunto l'accordo per Jordan Veretout. Manca solo l'ufficialità per il francese che inizialmente doveva svolgere le visite mediche nella giornata odierna. Invece test medici e annuncio sono slittati a sabato. Tutto rimandato a domani ma ormai Veretout è pronto a vestire la casacca giallorossa. E' la fine di una telenovela partita più di un mese fa. I due club hanno trovato l'accordo sulla formula del prestito oneroso ad 1 milione di euro con obbligo di riscatto fissato a 16 milioni, ed altri 2 milioni raggiungibili mediante l'inserimento di bonus. Un totale di 19 milioni. Nell'estate 2017 la Fiorentina lo prelevò dall'Aston Villa per una cifra intorno ai 7 milioni di euro. 

Se Veretout parte, è arrivato il momento di trovare il suo sostituto. E Pradè sembra averlo già trovato: si tratta di Diego Demme, centrocampista classe '91 del Lipsia. Il ds viola avrebbe individuato nel tedesco il centrocampista ideale da regalare a Vincenzo Montella. Non è proprio il classico giocatore che può giocare davanti alla difesa come play, ma più un giocatore proprio alla Veretout: mezz'ala d'inserimento che dà più quantità che qualità. Pradè sta lavorando e ha già il sì del calciatore. Il giocatore avrebbe già incontrato la società a Firenze un paio di settimane fa quando era in vacanze proprio nel capoluogo toscano. Il Lipsia lo valuta 20 milioni, ma la trattativa si potrebbe chiudere sulle base di 15 milioni per trovare una strada comune.

Infine, ha ripreso forza e vigore il possibile ritorno di Borja Valero in viola. Infatti, l'operazione sembrava essere chiusa da tempo, (dal primo incontro avvenuto qualche settimana fa con le parole dell'agente che blindavano il giocatore in nerazzurro) invece negli ultimi tre giorni le parti si sono viste e hanno ricominciato a trattare. I nodi da sciogliere sono l'ingaggio del giocatore (3 milioni) e la richiesta che fa l'Inter per il prezzo del cartellino dello spagnolo. Troppo alta per la Fiorentina. Il via libera c'è ma si tratterà ancora. Il mercato in entrata viola sta per entrare nel vivo...