COLANTUONO, Zappacosta di spinta ma ok anche a 4

21.07.2021 14:44 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
COLANTUONO, Zappacosta di spinta ma ok anche a 4
FirenzeViola.it
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com

Il tecnico Stefano Colantuono ha parlato del modulo della Fiorentina e di due giocatori che conosce bene, Zappacosta e Bonaventura: "Il sistema di gioco anche in difesa lo vedi quando sei in fase di non possesso perché in movimento cambia tutto. Il modulo dipende da come lo interpreti, anche l'Atalanta difende a tre che però ti viene a prendere altissimo e quindi dipende dall'impostazione di squadra. In questi anni il 3-5-2 viola può non essere piaciuto ed ora con Italiano dovrebbe esserci qualcosa di diverso, ma io credo che i tifosi si interessino più al risultato, alle vittorie magari con un gioco fluido e divertente. Valutazione di questa rosa vale la pena dopo due anni deludenti? Ci si può provare, poi dipende dall'obiettivo della società. Io immagino voglia lottare per l'Europa e allora quella rosa ci può provare ma con ritocchi e rinforzi, qualcosa insomma la Fiorentina deve fare su quella rosa, credo lo sappiano i dirigenti e anche Italiano".

Giudizio sul possibile arrivo di Zappacosta? "Io l'ho fatto esordire appena arrivato in serie A all'Atalanta. Può fare l'esterno basso, perché ha raggiunto una certa maturità, ha fatto esperienza al Chelsea. Le caratteristiche sono di un terzino di spinta visto che tra le sue doti ci sono la corsa e la resistenza ma sarà diventato bravo anche nella fase difensiva. E caratterialmente è eccezionale e questo fa la differenza, è un professionista esemplare e la Fiorentina farebbe bene a puntarci. Cosa significherebbe per il giocatore dopo vari prestiti? Un tornare in Italia, in una bellissima piazza e importante, di tradizione perciò sarebbe una ottima possibilità per lui. Sarebbe un bene per lui e per la Fiorentina anche se il ragazzo deve rendere poi, perché quando la stagione comincia il passato non conta più e sta a lui mettersi in mostra. Bonaventura cosa può portare al nuovo ciclo? Lui è forte, non c'è molto da aggiungere, nei piedi e nella testa ed è duttile perché può fare tanti ruoli"