CHIELLINI, vicino l'accordo col Manchester City

29.07.2007 09:34 di  Redazione FV   vedi letture
Fonte: Gazzetta dello Sport

Jean Claude Blanc ambasciatore bianconero all'estero, Alessio Secco a Torino, in sede. I dirigenti del mercato bianconero si sono divisi i compiti. In Inghilterra l'ad Blanc incontrerà domani i colleghi del Manchester City per trattare la cessione di Giorgio Chiellini mentre il ds Alessio Secco all'inizio della settimana dovrebbe liberare Nicola Legrottaglie verso la Turchia, sempre che sulle coordinate bancarie arrivi il bonifico e la prima tranche del pagamento del difensore. Martedì toccherà poi al procuratore di Chiellini, Davide Lippi, incontrarsi in sede con il ds juventino.
CHIELLINI La trattativa Chiellini è bene avviata anche se l'ad Blanc ha spiegato di non aver fretta «è un nazionale, è giovane ed italiano e la Juve vuole mantenere una radice italiana in rosa». Meno diplomatico Claudio Ranieri, che a domanda se al ritorno dall'Inghilterra Chiellini sarà sull'aereo ha commentato: «Dipende da tante cose, dalla Juve, dalle sue intenzioni, dal Manchester City». L'impressione è che sia questione di ore e di un paio di milioni di euro, tanto dista domanda ed offerta (10 milioni sono pochi, a 13 si può chiudere).
LEGROTTAGLIE Il d.s.

Secco raggiungerà i bianconeri ad Amburgo mercoledì, quando il Besiktas avrà chiarito la situazione finanziaria (non può operare all'estero prima di aver estinto il debito con Del Bosque). Legrottaglie al momento è «congelato » in attesa di sviluppi e la novità è il rinnovato interessamento del Genoa. Non interessa in caso di partenza del barese o dello stesso Boumsong richiesto dal Valencia, l'argentino Heinze. «Mai pensato, a sinistra ne abbiamo a volontà». Parola di Ranieri