AG.CUTRONE, Avuto poco spazio non per contratto

20.11.2020 18:45 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Radio Bruno Toscana
© foto di Federico De Luca
AG.CUTRONE, Avuto poco spazio non per contratto

Il noto procuratore (rappresentante tra gli altri dell’attaccante viola Cutrone) Giovanni Branchini ha parlato del momento attuale nel calcio italiano, soffermandosi anche sul rendimento del numero 63: “Lo scudetto? Penso che l’Inter abbia grandi chances di potersi imporre: la Juve non può continuare a vincere in eterno, i bianconeri stanno palesando difficoltà di assemblaggio al pari del proprio allenatore. Cutrone? Patrick ha sempre dimostrato quando è entrato in campo, anche con minutaggi inutili, di essere pronto e determinato, con il piglio giusto. Per un attaccante l’assoluta mancanza di continuità rende difficile la crescita degli attaccanti della Fiorentina, che sono tutti buonissimi giocatori: sono sicuro che adesso tutti potranno crescere molto di più di quanto fatto fino ad ora, perché sono un estimatore di Prandelli. Sono certo che farà giocare chi merita e farà rendere al meglio tutti. Sono stanco di sentire i discorsi legati al contratto e al riscatto: la gente parla senza sapere. Il suo contratto è stato fatto in epoca pre-Covid ma non è detto che non ci possano essere trattative diverse con il club di appartenenza per variare la formula d'accordo. Le scelte che sono state fatte sono solo di ordine tecnico”.