ROSSETTINI SEMPRE PIÙ VICINO: CONTATTI IN CORSO. È L'ESTATE DI ROMULO E IN ENTRATA OCCHI SU MENEZ E MAURI

30.05.2014 00:00 di Marco Conterio Twitter:    vedi letture
ROSSETTINI SEMPRE PIÙ VICINO: CONTATTI IN CORSO. È L'ESTATE DI ROMULO E IN ENTRATA OCCHI SU MENEZ E MAURI
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

Luca Rossettini è sempre più vicino alla Fiorentina. Viola e Cagliari sono in stretto contatto e per Rossettini sarebbe uno step meritato in carriera, dopo una bella stagione alla corte di Pulga e di Lopez. Le società stanno discutendo di cifre e soprattuto di contropartite. Matias Vecino dovrebbe essere confermato, in prestito, in Sardegna, con la società ora di Cellino che pensa a Khouma el Babacar e Federico Bernardeschi come altre contropartite. Problema: la cancellazione delle comproprietà limita in tante operazioni margini di manovra e per questo la discussione di ieri col Cagliari, a Milano, non sarà l'ultima. Rossettini sarà il primo rinforzo arretrato ma da registrare, tra entrate ed uscite, ci sono anche contatti con l'Hellas Verona. Gli scaligeri hanno il diritto di riscatto sulla comproprietà del calciatore, che eserciteranno. Ci sono Juventus e PSG, tra le altre. Romulo ha mercato, c'è il Mondiale: è la sua estate.

Dicevamo di Babacar. Le strade sono aperte, importanti: in Serie A fa gola a molti ma la verità è che non c'è ancora nulla di concreto. Genoa, Torino, le idee turche. La Fiorentina deve ancora valutare e disegnare il futuro del ragazzo: tra le ipotesi c'è anche quella di tenerlo a crescere sotto l'ala di Gomez e di Rossi, ma quella più in voga è quella di farlo giocare ancora, in Serie A. Poi gli altri obiettivi: Stefano Mauri, della Lazio, è un'idea low cost. Jeremy Menez, poi: va anche lui in scadenza a breve, con il PSG. Non rinnoverà, è uno dei futuri svincolati più ghiotti d'Europa e, tra le altre, i gigliati ci pensano. Ed il mercato è pronto ad entrare nel vivo...