PRADÈ, Bravo mister. Il tempo ci darà ragione

22.02.2020 23:14 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: dagli inviati Andrea Giannattasio e Luciana Magistrato
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
PRADÈ, Bravo mister. Il tempo ci darà ragione

Daniele Pradè, ds della Fiorentina, ha parlato così in zona mista nel post gara: "Non abbiamo mai sofferto, ci siamo fatti gol da soli, ma poi abbiamo messo cuore ed è questo quello che piace a noi e al pubblico di Firenze. Alla fine potevamo vincerla abbiamo avuto noi le occasioni migliori. Faccio i complimenti al mister perché significa che è bravo a modellare la squadra, a metterci in una situazione con Chiesa largo, a mettere un uomo un po' più largo come Igor. La crescita dei giovani va fatta con gli errori, va fatta giocando, il tempo ci darà ragione. Proteste Milan? Non rispondo ad una domanda del genere, abbiamo avuto una grande reazione. Per me il rigore è netto, lo abbiamo voluto questo pareggio, dopo volevamo vincerla... Franchi? Quando è così questo stadio è trascinante. Io lo ripeto sempre ai ragazzi ed alla squadra: su 19 casalinghe dobbiamo vincerne 13 o 14. La squadra in casa fatica più che fuori perché i giovani sono fatti così, ma la gente lo sentiva che potevamo recuperare. Dobbiamo pensare gara dopo gara, la nostra è una costruzione, non bisogna pensare solo al futuro. Abbiamo fatto un mercato molto chiaro, spendendo più di 70 milioni, già avere le fondamenta per il prossimo anno è ottimo, ma dobbiamo fare i punti quest'anno. Se qualcosa è cambiato? Sarà una indicazione di Rizzoli e degli arbitri".