ZAURI A RFV, Viola un po' matta. Italiano vs Motta...

12.02.2024 18:49 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
ZAURI A RFV, Viola un po' matta. Italiano vs Motta...
FirenzeViola.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Luciano Zauri a Radio FirenzeViola

Luciano Zauri, ex difensore della Fiorentina, ha parlato a Radio FirenzeViola nel corso della trasmissione “Garrisca al Vento”. Di seguito le sue dichiarazioni: "La Fiorentina ha un progetto, quest'anno ha optato per una rosa più competitiva. Io vedo un'ottima squadra, a volte anche spregiudicata e un po' matta. Però dà sempre l'impressione che sa dove vuole arrivare. Questa Fiorentina mi piace molto, è anche un po' spavalda".

Su Italiano: "Il mestiere dell'allenatore è difficilissimo, si tende a prendere tutte le colpe quando la squadra non va bene. Firenze è una grande piazza e in quanto tale anche critica e ironica. Ho visto delle partite al Franchi e quanto Italiano sia dentro la Fiorentina. E' un allenatore interessante che se sbaglia ci riprova. Firenze è la piazza giusta per lui ma anche il contrario".

Su Bologna-Fiorentina e la sfida con Thiago Motta: "Sono due allenatori molto simili. Non sono banali nei loro metodi di gioco. Mi piacciono entrambi e hanno in mano ottimi giocatori. Però le macchine buone vanno sapute guidare. Mi aspetto una bellissima partita con due squadre che vorranno imporre il proprio gioco". 

Gilardino potrebbe sedere in futuro sulla panchina viola? "Assolutamente sì, i grandi uomini fanno bene su tutti i campi".