PRANDELLI, Sono più ottimista ora di un mese fa

07.03.2021 17:39 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
PRANDELLI, Sono più ottimista ora di un mese fa
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

Queste le parole di mister Cesare Prandelli, a Sky, dopo il pareggio contro il Parma: “Sono più ottimista adesso che non un mese fa. Dobbiamo lottare ogni partita consapevoli delle difficoltà. Certi episodi al momento non aiutano. Aver portato un punto però è stato molto importante. Non dovevamo prendere gol subito dopo il nostro vantaggio. Il Parma ha dato tutto oggi. Non so se sono cali di tensione o valutazioni errate i nostri errori in difesa. Dobbiamo avere più attenzione, spesso siamo troppo ottimisti".

Commisso?
"Non l’ho ancora sentito lui è sempre vicino a noi. Barone ha fatto un bellissimo discorso dopo questa gara. Società, staff e squadra sono molto uniti. Ora pensiamo a sabato".

Il presidente è arrabbiato?
"Come fate a saperlo? Non l’ho sentito io, lo avete sentito voi? Cerchiamo di non mettere ulteriore tensione con queste voci false. Nessuno è contento ma ora dire che è arrabbiato è un’altra storia. Raccogliete informazioni ma devono essere vere. Fosse vero ci avrebbe chiamato subito come fa sempre. Oggi avevamo assenze importanti per la nostra rosa, non era semplice. L’allenatore deve prendersi tutte le responsabilità. Dobbiamo sostenere i calciatori”.