DABRO, Alla Fiorentina mi sono perso e ammalato

04.12.2020 19:00 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
DABRO, Alla Fiorentina mi sono perso e ammalato
FirenzeViola.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Intervistato dal quotidiano serbo gol, l'ex viola Marko Dabro, acquistato dalla gestione Pradè nel 2013 per la Primavera, ha parlato così: "C'erano molte circostanze soggettive e oggettive. Da bambino avevo addosso un pesante fardello di aspettative, la pressione era enorme. Sono andato in Italia e lì mi sono ammalato. Ho avuto la mononucleosi. Questo mi ha fatto tornare sui miei passi. Mi ci è voluto un po' per riprendermi, per sistemarmi le cose nella mia testa. Adesso mi sento benissimo fisicamente e credo di essere maturato. A Bijelo Brdo ho finalmente avuto l'occasione giusta, la società, l'allenatore e i miei compagni si fidano di me. Ci alleniamo bene, abbiamo una grande squadra, giochiamo un buon calcio e tutto mi va bene. Mi diverto e continuo a lavorare. Ecco, questo è tutto".