RETROSCENA, Il perché dei no a Berardi e Orsolini

31.08.2021 19:37 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
Fonte: Pietro Lazzerini e Luciana Magistrato
RETROSCENA, Il perché dei no a Berardi e Orsolini
FirenzeViola.it
© foto di Image Sport

Il tempo per le operazioni in entrata sta per scadere ma la Fiorentina sembra aver chiuso ormai la cassa da qualche ora dopo i tentativi per Domenico Berardi e Riccardo Orsolini. Secondo quanto ricostruito da Firenzeviola il giocatore del Sassuolo piaceva molto alla Fiorentina che però non è mai arrivata a effettuare un'offerta vera e propria. Il club viola ha parlato con il Sassuolo tramite intermediari, proponendo un pagamento dilazionato, ma i neroverdi puntavano a fare cassa subito con un prestito oneroso con obbligo di riscatto. A quel punto, Pradè e Barone hanno deciso di non muoversi d facendo così tramontare il sogno che portava all’attaccante calabrese.

Per quanto riguarda Riccardo Orsolini, la Fiorentina si era spinta ad un'offerta di 12 milioni al Bologna che però è rimasta ferma alla richiesta di 15 mln più tre di bonus. Distanza che non è mai stata colmata.