PAZIENZA, Montella non ha troppe colpe. Prandelli...

03.12.2019 14:45 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lady Radio
© foto di Federico De Luca
PAZIENZA, Montella non ha troppe colpe. Prandelli...

Michele Pazienza, ex centrocampista della Fiorentina, ha parlato del momento dei viola. Queste le sue parole: "Ero a Coverciano e sono andato a salutare Liverani. Con il Lecce ero allo stadio. Ho visto un primo tempo in cui il Lecce si è difeso in maniera ordinata e ha colpito nelle ripartenze. La Fiorentina ha fatto un buon primo tempo non sfruttando le occasioni che ha creato. Una squadra come la Viola non può permettersi di non concretizzare tre quattro occasioni. Alla Fiorentina in questo momento mancano dei giocatori principali come Chiesa e Ribery e quando vengono a mancare è chiaro che possa andare in difficoltà. Vlahovic è di prospettiva ma non può tenere il peso dell’attacco da solo, è troppo giovane. Prenderei un'altra punta con caratteristiche diverse. La situazione di Chiesa va chiarita in maniera definitiva. Montella? Quando ci sono dei risultati negativi il primo a pagare è sempre il mister. È riuscito a riprendersi da un inizio non facile. Nel momento più bello ha perso i suoi giocatori importanti ed è andato in difficoltà. Non voglio dargli troppe colpe. Ritorno di Prandelli? Mi auguro che la Fiorentina stasera possa fare risultato e penso che lo farà. Un allenatore come Montella sa quelli che sono i rischi. Prandelli andrebbe a ricoprire un ruolo importante, conosce la piazza ed è una figura affidabile. Tutti conosciamo le qualità di Prandelli. Mi auguro però che la Fiorentina continui il suo percorso di crescita"