NASCE LA SQUADRA-MERCATO VIOLA: ECCO IL PRADÈ-TEAM

10.07.2019 13:00 di Andrea Giannattasio Twitter:    Vedi letture
NASCE LA SQUADRA-MERCATO VIOLA: ECCO IL PRADÈ-TEAM

Inizia a prendere forma quella che sarà la nuova squadra mercato della Fiorentina. Un team organizzato e completo, che coprirà tutti gli aspetti legati alla gestione dei calciatori sotto contratto con il club viola ma che garantirà anche l’analisi puntuale di tutti quei giocatori che nelle prossime settimane andranno a giocare in prestito. A coordinare tutto sarà Daniele Pradè, la figura di riferimento alla quale per prima hanno pensato Commisso e Barone quando si è trattato di porre le fondamenta della nuova Viola a stelle e strisce: uomo carismatico, di forte presenza e con ottimi rapporti con tutti i procuratori, gestirà tutta la piramide che si snoderà sulla base delle sue indicazioni (e questo, in modo particolare, quando il d.s. volerà a breve in America per seguire da vicino l’International Champions Cup).

Sotto Pradè, agirà in qualità di direttore tecnico Giancarlo Antognoni: niente paura, l’Unico 10 (il primo ad essere citato in conferenza stampa pochi giorni fa tanto dal d.s. quanto da Barone) sarà il braccio destro del dirigente romano e valuterà assieme all’ex Samp i migliori profili in entrata per la nuova Fiorentina, in virtù delle sue competenze calcistiche poco sfruttate nella recente gestione sportiva dei Della Valle. A fianco di Antognoni, ci sarà poi Dario Dainelli, da poche ore ufficializzato all’interno dell’organigramma societario: l’ex capitano viola, ancora digiuno dalle dinamiche societarie ed esterne al terreno di gioco, inizierà a collaborare non in autonomia ma a stretto contatto con altre figure di mercato viola (svolgendo di fatto il ruolo di Di Vaio al Bologna, che fino all’anno scorso seguiva come un’ombra Bigon). Con loro figurerà anche Piero Ducci, scout-man di esperienza voluto da Pradè e con un lungo passato nel Milan.

Infine Andrea Mancini e il jolly Valentino Angeloni: il figlio d’arte - voluto da Commisso in quanto ex giocatore dei Cosmos - si occuperà principalmente di seguire i calciatori che andranno a giocare in prestito, documentandone singole prestazioni e umori (anche qui, per fare un esempio, possiamo citare quelle che mansioni fino a poco fa ricoperte da Balzaretti alla Roma, spesso al Franchi per seguire Gerson). E l’ex d.t.? Per il momento la visita di Angeloni al centro sportivo “Astori” è servita solo per un saluto a Pradè ma non è escluso che il dirigente (scopritore, tra gli altri, di Zielinski e Muriel) possa inizialmente svolgere un ruolo di consulente esterno della Fiorentina. In stand-by al momento la posizione di Roberto Ripa. La squadra di mercato viola è pronta a mettersi in azione.

LEGGI ANCHE: IND. FV, SQUADRA MERCATO: DUCCI HA FIRMATO, ANGELONI AL CENTRO SPORTIVOIND. FV, Colloquio anche per l'ex difensore Dainelli