LAST MINUTE

26.01.2021 00:00 di Tommaso Loreto Twitter:    Vedi letture
LAST MINUTE
FirenzeViola.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Il primo giorno italiano di Kokorin, da Roma a Firenze dopo una lunga serie di visite mediche. Il nuovo acquisto viola nella serata di ieri ha avuto modo anche di conoscere Commisso, oggi sarà il turno di staff, tecnico e compagni di squadra. Il suo inserimento diventa una delle nuove mission di Prandelli, fermo restando il bisogno di un tempo fisiologico per recuperare la condizione.

L'arrivo del russo intanto coincide con nuove riflessioni in casa viola, questa volta in ottica cessioni, perché oltre Eysseric e Montiel anche Barreca e Pulgar restano in bilico. In particolare la partenza del cileno aprirebbe nuovi scenari a centrocampo seppure al momento la strada per Torreira risulti del tutto bloccata. L'Atletico non è intenzionato a lasciar partire il sudamericano, e comunque la stessa concorrenza del Monaco complicherebbe tutto.

Così in attesa di fare chiarezza sugli sviluppi finali a centrocampo l'altro arrivo potrebbe avvenire a destra, là dove è partito Lirola e dove Malcuit è il nome più vicino. Con la formula del prestito con diritto di riscatto intorno ai 6 milioni il francese pare essere il profilo individuato per ritoccare la fascia destra, liberando di fatto lo stesso Barreca visto che a sinistra Venuti può essere adattato. Qualche dettaglio ancora poi l'operazione si può chiudere, quando più o meno il countdown alla chiusura del mercato entrerà nel vivo.