D'AMICO A FV, Amrabat? ACF non può rimproverarsi

14.04.2021 11:32 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: a cura di Luciana Magistrato
D'AMICO A FV, Amrabat? ACF non può rimproverarsi
FirenzeViola.it
© foto di Balti Touati/PhotoViews

Intervenuto in esclusiva a FirenzeViola.it, il procuratore Andrea D'Amico, ieri, ha detto la sua su come la Fiorentina dovrà ripartire a fine stagione: "E' difficile dare una ricetta, una immediata non c'è anche perché ci sono 24 punti in ballo, la Viola deve pensare solo a finire bene per ora, è stato un campionato difficile in cui i cambi di allenatori non hanno aiutato. La proprietà però ha le risorse giuste e in rosa ci sono nomi importanti ma quello che conta nel calcio è avere alchimia nel gruppo, come nel Verona. Serve un gruppo performante, una gestione di esso adatta, la condizione fisica e uno spirito di gruppo che è sempre importante. Alla Fiorentina non si può rimproverare granché perché ad esempio ha preso Amrabat che era il miglior centrocampista box-to-box ma poi lo guardo e sembra un altro giocatore rispetto a quello del Verona".

CLICCA QUI PER L'INTERVISTA INTEGRALE