VERETOUT, Firenze scelta ok. Penso spesso a DA13

09.04.2020 18:40 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: AS Roma
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
VERETOUT, Firenze scelta ok. Penso spesso a DA13

L’ex viola Jordan Veretout ha concesso una lunga intervista ai canali della Roma. Il mediano è tornato a parlare della sua esperienza a Firenze: "La Fiorentina mi ha cercato quando ero in Inghilterra e ho pensato che i viola fossero una buona occasione. E lo è stata, visto che mi trovo molto bene in Italia. La prima settimana è stata difficile: quando sono arrivato in Italia e non parlavo la lingua Astori mi ha aiutato moltissimo. La sua morte? Quello che noi compagni ci siamo detti per ripartire è che lui era un guerriero sul campo e noi dovevamo diventare come lui. E così abbiamo vinto una partita, due, tre, quattro, cinque, sei consecutive. La vita è andata avanti ma lui è ancora dentro di noi. Ancora oggi io penso spesso a lui. Dobbiamo vivere per lui, se oggi do tutto sul campo è anche perché sono ispirato da un capitano come lui, che metteva tutta la sua grinta negli allenamenti e nelle partite. Della prima partita giocata senza di lui contro il Benevento ho una foto a casa di tutti noi della Fiorentina a terra dopo la fine dopo il triplice fischio”.