CUCCHI, Confesso: per la Lazio speravo in Italiano

22.09.2021 13:50 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
Fonte: Lady Radio
CUCCHI, Confesso: per la Lazio speravo in Italiano
FirenzeViola.it

Lo storico commentatore radiofonico Riccardo Cucchi ha così parlato della Fiorentina: "Sembra essere iniziato un percorso molto interessante, che potrebbe portare a far parlare della Fiorentina per tutta la stagione. Italiano è un allenatore giovane, lo abbiamo cominciato a conoscere lo scorso anno: ancora me lo ricordo da calciatore! Mi ha sorpreso per le idee chiare, belle ed efficaci che ha: è un salto di qualità importante, non scontato da parte della Fiorentina l'affidarsi ad un giovane così emergente. Hanno fatto bene ad ingaggiarlo... Farò una confessione in diretta: quando si è saputo dell'addio di Inzaghi, per la panchina della Lazio il primo nome in cui ho sperato è Italiano. Comunque massima stima per Sarri: è però un maestro e il suo metodo, meccanico, comporta un cambio di gioco e di impronta, ma soprattutto di mentalità. Questo è il percorso più complicato, anche se sono convinto farà bene".