ANTOGNONI, Vinciamo per Narciso. Resterà nei cuori

25.01.2020 13:17 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Radio Bruno Toscana
ANTOGNONI, Vinciamo per Narciso. Resterà nei cuori

Giancarlo Antognoni, club manager e bandiera della Fiorentina, ha voluto ricordare così Narciso Parigi: "Abbiamo passato molte vicende insieme, io e Narciso. Lo ricordo sempre con affetto. È un pezzo di storia della Fiorentina che se ne va. Resta l'inno, che permetterà di ricordarlo per sempre, ma ci ha lasciato qualcosa di positiv anche oltre quello: ha portato Firenze e la Fiorentina nel mondo. Ha fatto del bene a tutti noi. Purtroppo se ne è andato".

Cosa mi diceva?
"Il nostro carattere è molto simile, insieme ci compensavamo. Andavamo in giro per Firenze, lui era un combattente proprio come me. Noi ricordiamo Narciso solo come personaggio che ha cantato l'inno, ma lui era un'artista in tutti i sensi. E per questo verrà ricordato in tutto il mondo".

Quando ci siamo visti l'ultima volta?
"Ci eravamo visti tre-quattro mesi fa ad un evento insieme, l'avevo anche visto abbastanza in forma. Purtroppo quando hai una certa età non puoi prevedere quello che succede, ma è importante ricordarlo come una persona che ha dato tanto a tutti noi".

Il lutto al braccio e il minuto di silenzio quest'oggi?
"La motivazione è giusta".

Una spèinta in più per vincere oggi?
"Sicuramente. Ma non solo oggi: anche nelle prossime partite il suo ricordo sarà sempre con noi".