VIDEO FV, Nardella: "C'è da proteggere il Franchi"

14.10.2019 17:10 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: dall'inviato Andrea Giannattasio
VIDEO FV, Nardella: "C'è da proteggere il Franchi"

A margine della conferenza stampa a Palazzo Vecchio, il sindaco Dario Nardella ha parlato in zona mista ai cronisti presenti, tra cui noi di FirenzeViola.it:

"Da settimane lavoravamo all'opzione Mercafir, una volta venuti meno i presupposti di restyling del Franchi. Non abbiamo buttato via tempo, ma anzi recuperato il lavoro del passato: abbiamo chiarito in dieci punti che procederemo alla vendita dell'area, così che la società possa avere il controllo totale. Perfezioneremo cambiamenti alla variante urbanistica, che c'è già, così da accelerare la procedura. Complessivamente abbiamo previsto dai 20 ai 24 mesi per liberare i capannoni nell'area Mercafir, senza aggravio per gli operatori del mercato, e altri 24-28 mesi per la realizzazione. In sostanza, in 4 anni, abbiamo valutato come realistico l'obiettivo di progettazione. Poi faremo un bando pubblico, ma in questi mesi provvederemo agli atti necessari per liberare l'area e cominciare con i lavori. Ho sentito sia Commisso che Barone, li ho informati della delibera approvata all'unanimità e mi sembravano contenti della notizia. Con impegno di tutti possiamo portare avanti tutte le varie procedure. Se avessimo lasciato la variante urbanistica così com'è, ed invece le posticipiamo, poteva esserci meno tranquillità mentre così daremo due anni in più al soggetto costruttore. Quando si fa uno stadio nuovo le infrastrutture sono importanti: alla Mercafir non solo ci sarà tramvia, ferrovia e aeroporto, ma anche strutture stradali adeguate. Ho deciso di istituire una task force che ogni settimana si riunirà con tecnici e uffici, per portare ogni volta un passo avanti. Assieme agli assessori poi deve mettere in campo un piano di riutilizzazione e valorizzazione dello stadio Franchi. Si potranno portare lì nuove discipline sportive, e pensiamo a rugby o atletica, oltre a piccole opere di modifiche per renderlo più fruibile. Dobbiamo fare lo stadio nuovo alla Mercafir ma anche proteggere il Franchi: lo stadio storico di Firenze non può diventare un luogo abbandonato. La delibera dà le risposte ai tre punti di Commisso: fast, total control e costi ragionevoli. Fare lo stadio nuovo costa meno che un restyling di un oggetto storico quale il Franchi".

Riascolta le sue parole nel video realizzato da FirenzeViola.it.

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.